Municipio 9, non si placano le polemiche politiche

Municipio 9, non si placano le polemiche politiche. Stefano Indovino, capogruppo Pd e di fatto capo dell’opposizione al traballante Lardieri, ha replicato alla lettera dei lealisti della maggioranza. Nel testo da noi pubblicato sostenevano che il Municipio stia funzionando a pieno regime.

🤷‍♂️ Voglio scusarmi per questo post. Vorrei davvero occuparmi di questioni concrete che riguardano i cittadini, ma quando si sceglie di evitare il confronto e di rifugiarsi nelle bugie si entra in una modalità di fare politica che a me personalmente non appartiene e non piace.

🤔 L’altro giorno il Presidente del #Municipio9 ha diramato un comunicato stampa firmato anche dagli altri pretoriani del nuovo gruppo consiliare ForzaItaliaDue. Un maldestro tentativo di rispondere alle critiche puntuali che stiamo facendo da settimane, con la volontà di far ripartire i lavori del Consiglio.

🤯 Nel testo si legge anche questa frase: “Le commissioni hanno lavorato a pieno regime”. Ecco i numeri degli ultimi mesi:

❎2 Commissioni senza Presidente (Educazione e Politiche Sociali)
❎ 1 Commissione Sport e Cultura convocata da gennaio a oggi
❎ 2 Commissioni Commercio convocate da febbraio a oggi
❎ 2 Commissioni Educazione convocate da febbraio a oggi
❎ 2 Commissioni Politiche Sociali convocate da febbraio a oggi

🚫 Se questo può essere definito “pieno regime” lo lascio giudicare a voi. Per me quel comunicato è una presa in giro a tutti i cittadini. Il Consiglio ha un ruolo d’indirizzo e controllo, in questi mesi non siamo stati messi nelle condizioni di esercitarlo. Le Commissioni sono fondamentali per la partecipazione dei cittadini, raccogliere proposte, confrontarsi sulle soluzioni. Il tentativo auto assolutorio – tipico di chi ha la coda di paglia – di dare la colpa alla riforma del decentramento sfiora il ridicolo.

⁉️ Lanciamo una sfida, provando ancora una volta a essere costruttivi per il bene dei cittadini. La maggioranza è in grado – entro la fine di luglio – di eleggere i Presidenti delle due Commissioni in cui ancora è vacante? Riusciranno a dare prova di serietà e ritrovata unità per il bene dei nostri quartieri? O troveranno il modo di dare la colpa alle temperature troppo alte che non gli consentono di fare il lavoro per cui sono stati eletti?