Sala: se non ci occupiamo di sicurezza perderemo

Beppe Sala sicurezzaSe ci convinciamo che solo gli elettori di destra pensano al tema della sicurezza, allora perdiamo. La sicurezza è un tema che sente piu’ del 50% dei cittadini. Chi si lamenta di chi occupa il parchetto non necessariamente vota dall’altra parte“. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, nel corso del suo intervento all’incontro pubblico sul tema del daspo urbano organizzato ieri sera dal gruppo consiliare di Milano Progressista.

La questione della sicurezza, ha spiegato Sala, “non appartiene agli altri, ma eniversale. Chi vota porta nella cabina elettorale la propria frustrazione, la propria rabbia e condizionamento. Quindi non vorrei perdere Milano” ha detto il sindaco che, come esempio, ha fatto quello del quartiere di Baggio, è dove “posso dimostrare che noi perdiamo per la presenza di Rom che noi facciamo spostare e che tornano. Di questo sono certo“. Sul tema specifico del daspo urbano, il sindaco ha affermato che “cosi com’è oggi, non funziona. Non è una ricerca del consenso. Io non scappo, non voglio lasciare che gli avversari dettino l’agenda. L’accusa che faccio alla sinistra e a me stesso, è di non riuscire a tirare fuori la nostra agenda, perchè non c’è tema che non ci debba vedere presente“.