Cinquantenne morto per overdose a Rogoredo

overdose boschetto di Rogoredo

Un uomo è morto per un malore, presumibilmente per overdose, oggi pomeriggio, all’interno del cosiddetto ‘bosco dello spaccio’ di Rogoredo, a Milano. E’ accaduto poco dopo le 14 quando il 118 è stato chiamato da un altro frequentatore che ha capito che il tossicodipendente stava male. I medici lo hanno inviato in codice rosso all’ospedale di San Donato Milanese, dove però è deceduto.

Secondo quanto riferito dai carabinieri, intervenuti sul posto, si tratta di un uomo di 50 anni, con precedenti.