Centrale, 335 persone identificate, 3 arresti

controlli sei arresti Nomade latitante gambiano latitanteidentificate due arresti cellulare polfer arresti centrale polmetro inveiscono

Controlli straordinari, in Stazione Centrale, da parte del Compartimento di Polizia Ferroviaria. Sono stati 37 i poliziotti impiegati, 353 le persone identificate, 3 in totale gli arrestati. Lo fa sapere in una nota la Polfer.

In particolare, due cittadini marocchini di 26 e 18 anni sono stati arrestati dopo aver rubato lo zaino ad un viaggiatore. I due hanno intercettato la vittima già dall’interno della Stazione e l’hanno seguita all’esterno, dove poi gli hanno rubato lo zaino che aveva momentaneamente appoggiato su di una panchina. Sono stati però visti e bloccati da una pattuglia della Polfer in borghese e arrestati. Il 18enne solo il giorno prima, era stato denunciato per il furto aggravato di due felpe da un negozio di articoli sportivi presente in stazione. Il terzo arresto è stato effettuato invece nei confronti di un cittadino ventiduenne, originario dello Sri Lanka che tentato di rubare un paio di scarpe nello stesso negozio di articoli sportivi, ma è stato bloccato dagli agenti Polfer, allertati dalla commessa.