Comasina, due arresti per droga

telefoni cellulari Approfittava delle due ore di permesso dai domiciliari concessegli dal giudice per organizzare ripetute truffe ai danni di ignari automobilisti. via Doberdò cadavere Contanti via Banfi rissa camerunensi contanti aggressione borseggiatore disabile accoltellamento domiciliari mazza stranieri stupefacenti cocaina allarme giubbotti incidente prostituzione spaccio pane latitante gambizzato picchia la madre Via Venini arrestato un sudanese gambiano senegalese dito camerunensi ticinese Matranga polizia arrestato lite

Sabato scorso la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un ventenne italiano A.I., e di un coetaneo cittadino ecuadoregno F.P. per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Le indagini, svolte dagli agenti del Commissariato Comasina della Questura di Milano, sono scaturite a seguito di un’attività capillare sul territorio, che ha portato all’arresto nei mesi scorsi di una minorenne A.R., trovata in possesso di 60 grammi di marijuana, di un 36enne svizzero N.A. ed il 14 febbraio di un 54enne italiano S.P., entrambi fermati a bordo di un autovettura nella quale è stato rinvenuto circa mezzo chilo di eroina.

L’esito positivo dell’attività è stato raggiunto grazie anche ad associazioni e genitori, che hanno collaborato con gli agenti del Commissariato Comasina, per combattere lo spaccio di droga nelle piazze del quartiere.