Arrestato spacciatore in via Valtellina

via Valtellina

Ieri sera, la volante del Commissariato Sempione ha proceduto in via Valtellina al controllo di un 40enne italiano, appena scarcerato dalla Casa Circondariale di San Vittore e sottoposto alla Misura Cautelare degli Arresti Domiciliari, presso la sua abitazione in Via Valtellina, in cui era in compagnia di un suo amico, un giovane 21enne italiano.

Quest’ultimo si mostrava agitato destando sospetto agli operatori di polizia che continuavano a sentire un rumore di plastica a ogni minimo movimento del soggetto. Gli agenti resesi conto che qualcosa non andava lo hanno invitato a parlare facendogli ammettere di aver occultato della sostanza stupefacente.

Gli operatori di polizia procedevano, cosi, alla identificazione e alla perquisizione personale del soggetto che veniva trovato in possesso di circa 148 grammi di cocaina; la perquisizione si è estesa anche nella sua abitazione, dove il ragazzo ha dichiarato di aver nascosto le altre dosi nella borsa della palestra, in cui sono stati trovati 5 panetti di cocaina e un bilancino, e negli altri locali della casa dove sono stati rinvenuti: 120 grammi di hashish, 175 euro in contanti e nel box un altro bilancino di precisione. Il ragazzo è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio.