Due magrebini arrestati per spaccio

arrestata resistenza rapinatori bancomat magrebini Poliziotto via san gregorio extracomunitari spacciatori distributore Ristoratore Viviani telefoni cellulari Approfittava delle due ore di permesso dai domiciliari concessegli dal giudice per organizzare ripetute truffe ai danni di ignari automobilisti. via Doberdò cadavere Contanti via Banfi rissa camerunensi contanti aggressione borseggiatore disabile accoltellamento domiciliari mazza stranieri stupefacenti cocaina allarme giubbotti incidente prostituzione spaccio pane latitante gambizzato picchia la madre Via Venini arrestato un sudanese gambiano senegalese dito camerunensi ticinese Matranga polizia arrestato lite

Ieri sera, in due distinti interventi, le volanti hanno arrestato due persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli arresti sono il frutto di un costante lavoro quotidiano svolto dalle pattuglie nei diversi quartieri di Milano. Nel primo episodio, la volante del Commissariato di Villa San Giovanni ha arrestato un cittadino tunisino di 39 anni, con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, trovato in possesso di 40 grammi di hashish nascosti sotto la cintura dei pantaloni.

Nel secondo intervento, sempre durante un controllo d’iniziativa degli agenti, la volante del Commissariato Sempione ha arrestato un cittadino marocchino, 39enne, con precedenti e irregolare sul territorio, trovato con 30 grammi di hashish suddivisi in tre dosi pronte per essere vendute.