Iniziato il campionato italiano di Badminton e ParaBadminton

ParaBadminton

Ha preso il via al PalaBadminton la 43esima edizione dei Campionati Italiani Assoluti e la seconda edizione dei Campionati Italiani di ParaBadminton. Oltre 150 atleti provenienti da 11 regioni e tesserati per 42 club si sfideranno per i 15 titoli tricolore in palio di cui dieci riservati per il Para-Badminton.

Riflettori puntati su Rosario Maddaloni (Fiamme Oro) atleta con più titoli in carriera tra quelli in campo e su Katharina Fink (SSV Bozen) la più giovani di sempre a pregiarsi di un titolo nella storia del Badminton. I due atleti cercheranno certamente di ripetere le ottime prestazioni nei singolari che hanno caratterizzato l’edizione 2018. Nel doppio maschile e femminile rispettivamente Lukas Osele con Kevin Strobl e Silvia Garino insieme a Lisa Iversen sono le due coppie chiamate a confermare il titolo del 2018. Infine nel doppio misto la coppia regina sarà nuova, vista l’assenza di Jeanine Cicognini e Rosario Maddaloni.

In base al Protocollo d’intesa firmato dal Ministero dell’Ambiente, dal Coni e da Sport e Salute Spa, i Campionati Italiani Assoluti di Badminton e Para-Badminton 2019 è il primo evento della Federazione Italiana Badminton nel quale sarà fatta una campagna di sensibilizzazione PlasticFree.

Akanews