Rapine ai danni di farmacie, due arresti

danni di farmacie grezzago

Due diverse rapine ai danni di farmacie tentate ieri a Milano ed entrambe conclusesi con l’arresto, da parte della Polizia, degli autori. La prima si è verificata ieri, alle 17, in corso Plebisciti quando un italiano di 48 anni è entrato in una farmacia e ha minacciato la titolare con un taglierino. L’uomo ha cercato poi di fuggire tramite il passante ferroviario di Dateo venendo però bloccato e arrestato dagli agenti.

Il secondo episodio è capitato, invece, due ore più tardi in piazza Vigili del Fuoco, zona Lambrate, quando un uomo di 45 anni, anch’esso italiano e con precedenti specifici, è riuscito a farsi consegnare 250 euro armato di forbici. L’uomo, che ha cercato la fuga a piedi, è stato intercettato da alcuni passanti che lo hanno seguito favorendo l’intervento degli agenti.