Tentano furto con borsa schermata, arrestati

borsa schermata

Alle 13 di ieri si sono presentati nel negozio Sephora di corso Vittorio Emanuele con forbici, cacciavite e una borsa schermata in modo da non far scattare l’allarme dell’antitaccheggio. Ad attirare l’attenzione della vigilanza sono stati però gli atteggiamenti sospetti dei due uomini, un colombiano di 31 anni e un messicano di 73, che, bloccati all’esterno del negozio, si erano portati via due profumi per un valore superiore ai 200 euro. Arrestati dalla Polizia, i due uomini avevano con loro anche un vestito, forse rubato in un altro negozio, quasi 7 mila euro in contanti.