Frankie hi nrg in Bicocca

Dall’infanzia nomade al seguito dei genitori alla scoperta della musica e all’incisione nel 1992 del primo singolo, “Fight da faida” – il disco che ha sdoganato il rap impegnato in Italia e influenzato una generazione di nuovi rapper – Frankie hi nrgmc ha scelto l’Università di Milano-Bicocca per raccontare la propria storia. Quello che oggi è considerato uno dei numi tutelari del rap italiano sarà ospite mercoledì 15 maggio, ore 10.30, (Aula 20, edificio U6, piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Milano), di WIP – Work In Progress, il ciclo di seminaridel corso di laurea in Comunicazione interculturale coordinato da Stefano Moriggi, ricercatore del dipartimento di Scienze umane per la formazione dell’Ateneo. L’occasione è il lancio della sua autobiografia, “Faccio la mia cosa”, appena pubblicata da Mondadori. Oltre a rivivere la propria esperienza di cantautore, Frankie hi-nrg mc ricostruirà le tappe cruciali di un’altra storia, quella che negli stessi anni si giocava dall’altra parte dell’oceano, a New York, dove un gruppo di musicisti autodidatti dava vita a un sound completamente nuovo, fabbricando fisicamente la strumentazione necessaria per mixare pezzi diversi e inventando la cultura hip hop.

L’incontro è aperto al pubblico (Info: [email protected]).