Davide Lippi aggredito per rapina

Davide Lippi

Tre individui travisati da caschi da motociclista hanno minacciato e aggredito per tentata rapina il 41enne Davide Lippi, procuratore sportivo e figlio dell’ex commissario tecnico della Nazionale di calcio Marcello Lippi.

E’ accaduto ieri sera alle 19,40 in via Procaccini, in zona Sempione Monumentale, sulla rampa d’accesso ai box dello stabile dove abita il 41enne. I tre hanno avvicinato Lippi mentre stava rincasando, lo hanno minacciato, percosso e gli hanno intimato di consegnargli gli averi che aveva con se. I tre rapinatori si sono dati alla fuga a bordo di due scooter quando è intervenuta in soccorso del 41enne una terza persona che usciva dai box. Sul posto sono sono arrivati i carabinieri che hanno raccolto la testimonianza di Davide Lippi su quanto accaduto: la vittima, molto scossa dall’aggressione, non ha richiesto il ricovero in ospedale.