Aggressione notturna in via Padova

aggressione Garibaldi e Centrale piazzale cadorna carabinieri

Era uscito insieme al figlio 12enne per andare a vedere in un bar la partita del Napoli, poi, tornando a casa, verso mezzanotte e mezza, è rimasto coinvolto in una colluttazione, in via Padova, con un uomo nordafricano che lo ha colpito al volto con una bottiglia di vetro rotta.

La vittima dell’aggressione, un cittadino tunisino di 44 anni, è stata ricoverata al San Raffaele in codice verde, divenuto poi rosso a causa della copiosa perdita di sangue, mentre il figlio, che ha cercato d’intervenire in soccorso del padre, ha riportato lieve escoriazioni. L’autore dell’aggressione nordafricano è fuggito e ora sulla vicenda sono in atto le indagini dei Carabinieri.