Ingoia 70 ovuli di droga, arrestato

ovuli di droga

Prima di scendere dal treno ha ingerito 70 ovuli di doga, cocaina ed eroina, ed ha tentato di allontanarsi dalla stazione Garibaldi senza essere notato. Il suo atteggiamento ha però insospettito gli agenti della Polfer che lo hanno fermato e sottoposto a controlli.

E’ così stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti, un 24enne nigeriano. Il fatto risale al 20 gennaio e lo rende noto la stessa Polfer. Il giovane era appena sceso da un treno proveniente dalla Francia quando è stato visto dalla polizia mentre tentava di nascondersi tra i passeggeri per lasciare la stazione. Una volta fermato è stato sottoposto a controlli di routine dai quali non è risultato nulla di illegale.

Tra i suoi bagagli la Polfer ha però notato alcune paia di scarpe nelle quali era stato ricavato un ‘fondo’ destinato probabilemente ad occultare qualcosa. A fronte anche della crescente agitazione mostrata dal giovane, il pm di turno ne ha poi autorizzato l’accompagnamento all’Ospedale Niguarda dove è stato sottoposti ad ulteriori controlli dai quali è risultato che aveva ingerito un cospicuo numero di ovuli. Settanta in tutto, l’ultimo dei quali espulso e sequestrato solo la scorsa notte, per un totale di 814, 27 grammi di sostanze stupefacenti tra cocaina ed eroina.