Arresti della Polfer in Centrale e a Rogoredo

latitanteidentificate due arresti cellulare polfer arresti centrale polmetro inveiscono

Un arresto per spaccio nella stazione di Milano Centrale e uno per furto in quella di Rogoredo da parte della Polfer nel corso dei normali controlli sul territorio. I due episodi risalgono al 19 e al 23 febbraio e sono stati riferiti dalla stessa Polfer nel rendiconto settimanale delle attività.

In Stazione Centrale un 21 enne del Gambia è stato notato cedere un involucro con 2 grammi di hashish ad un’altra persona e poi bloccato. Addosso aveva anche 10 grammi di marijuana. A Rogoredo invece il 23 febbraio, gli agenti sono stati avvicinati da un ragazzo che lamentava di essere stato appena derubato del portafogli da tre giovani nordafricani poi fuggiti. Uno dei tre, appena maggiorenne è stato successivamente bloccato dalla Polfer mentre tentava di disfarsi della refurtiva. Dal 18 al 24 febbraio 2019, durante i consueti controlli la Polfer ha identificato complessivamente 4.102 persone. Sono state 50 le contravvenzioni elevate, 41 le denunce in stato di libertà, tra cui 2 a carico di minorenni, 22 i veicoli controllati, 630 le pattuglie in stazione, 656 i treni scortati ad opera degli Agenti della Polizia Ferroviaria della Lombardia.