Nuovamente arrestato nonno pusher

nonno pusher

Un uomo di 82 anni, pregiudicato per droga e che continua a fare il pusher nonostante la ragguardevole età, è stato arrestato dalla Polizia che lo ha sorpreso in casa a spacciare cocaina, a Milano. L’anziano, Michele Bramante, conosciuto come nonno pusher, era già stato arrestato il primo febbraio scorso sempre per il medesimo reato – ed in passato più volte – ed è stato trovato in possesso di circa 100 grammi di cocaina e di tutto il necessario per il confezionamento.

Nell’appartamento, quando gli agenti delle Volanti sono intervenuti, c’erano due acquirenti (che sono stati segnalati in prefettura come assuntori di stupefacenti) e una donna russa di 38 anni con cui l’uomo convive. I poliziotti son intervenuti intorno alle 12 di ieri, dopo la segnalazione di uno strano viavai dal suo condominio, in via Fleming, nella zona Ovest della città.