Salvadoregno arrestato per maltrattamenti alla moglie

Salvadoregno maltrattamenti maltrattamenti in famiglia fuggire

Un salvadoregno di 26 anni è stato arrestato dai Carabinieri per maltrattamenti alla moglie, una connazionale di 25 anni, che ha riportato ferite giudicate guaribili in 21 giorni. Attorno alle 9 di sabato la donna ha chiesto l’intervento dei militari nel suo appartamento in via dell’Aprica, dove il compagno la stava minacciando e picchiando per l’ennesima volta.

Ai carabinieri del nucleo operativo, infatti, ha spiegato che le violenze andavano avanti dal 2017 ma che non ha mai denunciato per paura di ritorsioni. E’ stata trasportata all’ospedale Niguarda dove le hanno riscontrato “contusioni multiple e un disturbo da stress post traumatico“.

ANSA