Spacciatore nigeriano fermato da due militari dell’Esercito

La volante, durante il controllo del territorio, è stata allertata da due militari dell’Esercito che hanno notato e bloccato il soggetto Controlli straordinari furto latitante bosniaca libico stazione centrale militari

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Garibaldi Venezia hanno arrestato in Piazza Duca d’Aosta un cittadino nigeriano di 30 anni per detenzione e spaccio di droga. La volante, durante il controllo del territorio, è stata allertata da due militari dell’Esercito che hanno notato e bloccato il soggetto che stava confezionando delle dosi di droga.

L’uomo, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di 34 grammi di marijuana e 6 di cocaina, motivo per il quale è stato arrestato dagli agenti.