Commemorato il giudice Emilio Alessandrini

Emilio Alessandrini

E’ stato commemorato stamani in via Muratori, nel municipio 4, il giudice Emilio Alessandrini, ucciso 40 anni fa da un commando di Prima Linea. Alla commemorazione ha preso parte Paolo Guido Bassi, presidente del Municipio, insieme al ministro della Cultura Alberto Bonisoli, ai magistrati Alessandra Galli e Armando Spataro e tanti studenti. Per Bassi quella di Alessandrini è “la figura di un servitore dello Stato, equilibrato e intransigente, ucciso perché svolgeva bene il suo lavoro. Impegno civico e dovere morale onorarne la memoria e tramandarne l’insegnamento“.

Per il Comune, ha partecipato alla cerimonia l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno: “Oggi – ha commentato – abbiamo ricordato i 40 anni dell’omicidio del magistrato Emilio Alessandrini, assassinato dai terroristi per il suo strenuo e leale lavoro al servizio delle istituzioni democratiche“.