Via Montello, striscione “Bus 94 rallenta”

Bus 94

Dopo via Ariberto, un anno fa, ora sono i residenti di via Montello angolo via Guercino a srotolare lo striscione “Bus 94 rallenta”. Il problema è lo stesso e il mezzo Atm anche. Il passaggio dell’autobus provoca vibrazioni nelle case. Così, anche tramite l’associazione Vivisarpi, è partito il tam tam sui social, fino a uno striscione posizionato sulla facciata dello stabile tra via Montello e via Guercino con scritto “Bus 94 rallenta!!! Ad ogni tuo passaggio la casa trema”. Una problematica condivisa in zona, a giudicare dai commenti sui social network. In molti infatti, sollevano lo stesso problema per altre linee del quartiere, i tram 12 e 24 in via Bramante.

Da alcuni anni il Municipio 1 e prima il Consiglio di Zona hanno rappresentato al Comune e ad Atm come l’ultimo anello del capolinea 94 tra viale Montello e Bastioni di P.ta Volta sia inutile, rumoroso e dannoso per il manto stradale che si sfonda in prossimità dei binari del tram nella sola direzione Baiamonti – commenta con un post su Facebook Mattia Abdu, assessore all’ Urbanistica ed Edilizia, Commercio e Artigianato, Mobilità Locale del Municipio 1 -. Abbiamo un capolinea libero in piazzale Biancamano (ex bus 70). L’assessore Marco Granelli si è detto più volte d’accordo con noi. Non esistono risposte ufficiali dagli uffici tecnici ne’ da Atm sul perché questa cosa non venga fatta. Direi anche che possiamo smetterla di cincischiare“.