Incontro pubblico sul Coronavirus con Gismondo

Raccolta fondi per l'emergenza covid-19

Incontro pubblico sul Coronavirus con Gismondo. A organizzarlo per il 17 marzo a Palazzo Isimbardi è il Circolo di Cultura e Scienza Piri Piri. L’annuncio lo da il generale Camillo de Milato direttamente sui social. “Parliamo di Coronavirus con una protagonista importante: Maria Rita Gismondo. Organizzato dal Circolo di Cultura e Scienza Piri Piri, del quale la virologa e scienziata è cofondatrice e consigliera. Si parlerà anche di un secondo contagio, dovuto al primo, sebbene differente: quello dell’economia, con altri importanti personaggi. Solo 100 posti disponibili. Si consiglia la prenotazione:[email protected]l.com 17 marzo, ore 18.00 Palazzo Isimbardi, via vivaio 1-Milano”. L’incontro pubblico sul Coronavirus con Gismondo assume una notevole importanza visto che la virologa è assurta a anti-Burioni per qualche giorno dopo uno scontro via social con la social star Roberto Burioni. Con i suoi messaggi tranquillizzanti lanciati dalla prima linea contro il Coronavirus, Gismondo ha rappresentanto una delle poche voci calme del pandemonio che si è scatenato dopo l’esplosione del problema Coronavirus. Un confronto con la dottoressa non può che giovare in un momento di grande tensione come questo: se l’idea del virus è stata quasi accettata, non sono ancora chiari i possibili futuri per Milano, la Lombardia e l’Italia anche a livello economico. E proprio su questo aspetto punta l’incontro pubblico sul Coronavirus con Gismondo.