Stop a divieto alcol da asporto - Osservatore Meneghino

Stop a divieto alcol da asporto

Stop a divieto alcol da asporto Crowdfunding Civico per rilanciare i quartieri Comune: incentivi fino a 1.800 euro per l'acquisto di scooter e moto ecologiche La protesta dei commercianti approda a Palazzo Marino Milano 2020: la strategia di adattamento del Comune per la ripartenza Donne maltrattate, resta attiva la rete antiviolenza, Servizi al cittadino, cosa rimane aperto Altri contagi nelle istituzioni. De Chirico (FI): era prevedibile Comune: sospesi i dipendenti provenienti dalle zone dei focolai Dal Comune 2,6 milioni per l’inclusione lavorativa Concorso per 210 posti di lavoro in Comune Dipendente comunale insulta Israele e gli ebrei Online i redditi dei politici milanesi SostieniMi Tessere anche ai minori di 14 anni alimenti a sostegno di ricerca e Associazioni WELFARE giovani laureati PGT palazzo marino Bando da 400mila euroE’ stata pubblicata sul sito del Comune e ha effetto immediato La revoca dell’ordinanza che vieta la vendita e il consumo di alcol da asporto a Milano dopo le 19. Il sindaco Giuseppe Sala ha deciso la revoca del divieto perché la cittadinanza, come si legge nel documento “ha acquisito una maggiore consapevolezza e responsabilità in ordine al rispetto del divieto di assembramento, all’obbligo dell’uso dei dispositivi di protezione individuali, mascherine, ed in genere all’osservanza delle misure igienico-sanitarie” per il contenimento del Covid.

Inoltre “i gestori degli esercizi commerciali e dei pubblici esercizi si sono attivati nel fare osservare la distanza interpersonale e le altre misure di sicurezza“.