Fidanza (FdI): non si combatte la violenza con i condomini arcobaleno -

Fidanza (FdI): non si combatte la violenza con i condomini arcobaleno

Fidanza (FdI): non si combatte la violenza con i condomini arcobaleno“A Milano ogni giorno si moltiplicano gli episodi di violenza, vandalismi, spaccio e occupazioni abusive. L’ultimo caso è avvenuto solo due giorni fa, quando un uomo di 42 anni, italiano, è stato aggredito e rapinato in pieno centro da tre nordafricani. Tre giorni fa la stessa sorte era toccata a una signora di 74 anni in largo Marinai d’Italia. Eppure, di fronte a questa emergenza, l’ex assessore e oggi eurodeputato del Pd Pierfrancesco Majorino punta tutto sulla creazione di un condominio arcobaleno per le persone Lgbt, perché per lui la priorità in città è combattere le discriminazioni”. Così il Capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo, Carlo Fidanza, sulla proposta di creare un “condominio solidale” a Milano.

“Majorino  – conclude Fidanza – sottolinea anche che la Legge Zan, attualmente in discussione, darà una mano per andare in questa direzione. Mentre i milanesi chiedono maggiore sicurezza, queste sono le priorità della sinistra”.