Sollazzo (Misto): “Sul tribunale dei brevetti ricordiamoci l’EMA”

Sollazzo (Misto): “Sul tribunale dei brevetti ricordiamoci l’EMA”. Il richiamo del consigliere comunale del gruppo Misto Simone Sollazzo ai colleghi amministratori dimostra che non tutti hanno dimenticato la sfida persa forse più per mancanza di valore che di fortuna. Dagli errori commessi in quella circostanza si può trarre una lezione per imboccare la strada che porti a Milano un valore aggiunto e un ulteriore stimolo per uscire dall’attuale crisi: “E’ una notizia positiva e non possiamo che ritenerci soddisfatti , ma è solo il turno preliminare di una sfida ancora lunga.
E memori di una finale persa all’ultimo secondo contro Amsterdam per EMA , diventano necessarie tre cose fondamentali : prudenza, impegno nella preparazione del dossier e un pizzico di scaramanzia che ci contraddistingue a volte come popolo – ha scritto in una nota il Consigliere del Gruppo Misto Simone Sollazzo a seguito della conferma della Candidatura della città di Milano come sede del Tribunale Europeo dei Brevetti – Certamente fa piacere per una volta tanto assistere ad un unità di intenti fra istituzioni e colori politici differenti per un obiettivo assolutamente vantaggioso anche se meno modaiolo di una Olimpiade o altri grandi eventi.  Probabilmente anche i nostri appelli non sono rimasti inascoltati ed è un dato che lascerebbe ben sperare per una ipotesi di rinnovato dialogo fra Parlamento e territori. Manteniamo questa linea e che ognuno faccia la sua parte.  Noi esponenti locali non ci tiriamo sicuramente indietro”.