Pm chiede il processo per i rettori di Statale e S.Raffaele

Pm chiede il processo per i rettori di Statale e S.RaffaeleLa Procura di Milano ha chiesto il processo per Elio Franzini ed Enrico Felice Gherlone rettori rispettivamente della Statale di Milano e del San Raffaele e per altri tre primari finiti sotto inchiesta in una tranche dell’indagine su presunti concorsi pilotati nelle università, in particolare alla facoltà di medicina. A firmare la richiesta di giudizio sono stati oggi i pm Carlo Scalas e Bianca Baj Macario con l’aggiunto Maurizio Romanelli che contestano ai due rettori la turbata libertà nella scelta del contraente, a Franzini in relazione a due concorsi per un posto da professore ordinario in urologia, uno al San Paolo e l’altro all’ospedale San Donato, mentre a Gherlone, stando al capo di imputazione, solo in relazione al bando per il posto al San Paolo.

Per la vicenda, che risale all’anno scorso, i pm hanno chiesto il processo anche per Francesco Montorsi, urologo e professore ordinario all’università Vita-Salute del San Raffaele, per Stefano Centanni, ordinario di malattie dell’apparato respiratorio all’Università degli Studi di Milano e per Marco Carini, urologo presso l’Università di Firenze. Franzini, da quanto è stato riferito, affronterà il processo convinto di poter dimostrare la sua estraneità ai fatti.

ANSA