Pandolfino (Fdi): il suk alla fermata di Corvetto che le istituzioni fingono di non vedere

Pandolfino (Fdi): il suk alla fermata di Corvetto che le istituzioni fingono di non vedere. “Non passa giorno senza che riceva segnalazioni da cittadini infastiditi dal degrado e dell’intralcio al passaggio causati dai venditori abusivi che hanno allestito un vero e proprio suk intorno all’ingresso della fermata della MM Corvetto”. Lo scrive in una nota Gabriele Pandolfino Consigliere di Municipio 4 per Fratelli d’Italia.
“Una situazione evidentemente tollerata dall’amministrazione Sala – prosegue Pandolfino – non si spiegherebbe altrimenti come le pattuglie della Polizia Locale che vi transitano davanti più volte al giorno non intervengano davanti a una così evidente situazione di illegalità. Una condizione sotto gli occhi di tutti, turisti compresi, offensiva per i commercianti della zona che, oltre ad essere fiaccati dall’aumento dei costi dell’energia, sono costretti a sopportare la concorrenza sleale di questi venditori di merce contraffatta”.
“Nei limiti delle mie competenze – conclude Pandolfino – chiederò ufficialmente alla Polizia Locale l’allontanamento degli abusivi e, se non sarà sufficiente, come ho fatto di recente, arriverò fino al Prefetto per ottenere siano ristabiliti decoro e legalità”.