Rissa fra cinesi, De Corato: serve più polizia - Osservatore Meneghino

Rissa fra cinesi, De Corato: serve più polizia

risse fra cinesi de corato emergenza nomadiEccoci nella Milano dell’accoglienza a braccia aperte del sindaco Giuseppe Sala. Si passa dalle feste etniche alle botte etniche in men che non si dica”. Commenta così l’ex vice sindaco di Milano ed assessore alla sicurezza, polizia locale ed immigrazione di Regione Lombardia, Riccardo De Corato l’aggressione avvenuta ieri sera davanti ad un bar in via Paolo Sarpi ai danni di tre ragazzi cinesi per mano di altri loro connazionali e l’aggressione avvenuta questa notte in un appartamento di via Bassano del Grappa da parte di un giovane ecuadoriano ai danni della madre.

Ancora una volta – continua l’assessore – è evidente che a Milano con 262.251 regolari e 48.900 clandestini, secondo Orim e Polis Lombardia, la situazione è fortemente difficile da tenere sotto controllo. Questo – conclude- nonostante i continui sforzi delle forze dell’ordine che, senza nuove assunzioni tra carabinieri e polizia, rimangono sempre numericamente troppo poche”.