Milano ricorda gli agenti vittime dei brigatisti in via Schievano

Raccolta fondi per l'emergenza covid-19

Milano ricorda gli agenti vittime dei brigatisti in via SchievanoMilano ha ricordato oggi Rocco Santoro, Antonio Cestari e Michele Tatulli, i tre poliziotti uccisi 40 anni fa in un agguato delle Brigate Rosse.  A rendere omaggio alle vittime nel luogo dell’agguato, in via Schievano, il questore del capoluogo lombardo, Sergio Bracco, l’assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato e gli studenti dell’Istituto Gramsci dove quel giorno i poliziotti avrebbero dovuto fare vigilanza.

Gli omicidi furono rivendicati dalla Colonna Walter Alasia con centinaia di volantini con la scritta: “Benvenuto al Generale Dalla Chiesa!“. Poco prima il generale era stato nominato a capo della divisione Pastrengo dei carabinieri, con competenza su Milano e su tutta l’Alta Italia.

ANSA