Si intensifica l’azione della polizia a Rogoredo

Raccolta fondi per l'emergenza covid-19

Si intensifica l'azione della polizia a Rogoredo polferSpaccio a Rogoredo, la Polizia di Stato prosegue il servizio di contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, arrestando altri 2 spacciatori. Si tratta di due cittadini marocchini, di 49 e di 26 anni, per spaccio in zona Rogoredo ed il primo è stato anche denunciato perché irregolare sul territorio nazionale.

La scorsa settimana, l’attività del servizio di contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti aveva portato all’arresto da parte della #Polizia di Stato di due spacciatori e al sequestro di 5 chilogrammi di droga e di oltre 5mila euro. Gli agenti della squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria ieri hanno notato degli strani movimenti sul cavalcavia tra via S.Arialdo e via Orwell e individuato i due stranieri: uno di questi era il responsabile della gestione delle ordinazioni di droga ed il relativo pagamento ed è stato trovato in possesso di 9 grammi di cocaina e 320 euro, mentre l’altro straniero, che aveva un sacchetto con 8 grammi di cocaina e 240 euro, preparava le dosi di stupefacente servendosi di un bilancino trovato in suo possesso durante la perquisizione degli agenti.