Lancio bottiglie e rissa nella notte ai Navigli: 2 feriti

Lancio bottiglia e rissa nella notte ai Navigli: 2 feritiUna rissa è avvenuta venerdì notte lungo il Naviglio pavese, a Milano. L’aggressione, secondo quanto riferito, è partita dopo il lancio di una bottiglia da una sponda all’altra del canale che ha colpito in testa un uomo, poi ricoverato in ospedale.

E’ accaduto intorno alle 3.30 in alzaia Naviglio pavese angolo via Lagrange, all’esterno di un locale. Dopo il lancio, e il ferimento di un 35enne, c’è stata una colluttazione tra diverse persone, probabilmente straniere. Alla fine il 118 ha trasportato in codice giallo sia l’uomo colpito dalla bottiglia per il trauma cranico alla clinica Humanitas a Rozzano (Milano) sia un coetaneo trasportato sempre in codice giallo, e sempre per un trauma alla testa, che sarebbe stato causato da un calcio a una tempia, all’ospedale San Carlo di Milano. Sull’episodio indaga la Polizia.

ANSA