Giambellino, sequestrate armi e munizioni in una cantina -

Giambellino, sequestrate armi e munizioni in una cantina

Giambellino, sequestrate armi e munizioni in una cantinaGiovedì sera, all’interno di una cantina di uno stabile di via Recoaro, gli agenti del Commissariato Lorenteggio hanno sequestrato, a carico di ignoti, due pistole e delle munizioni occultate all’interno di un sacchetto. I poliziotti, a seguito di un’attività investigativa, hanno individuato la cantina dove sospettavano fossero occultate armi ed effettivamente hanno rinvenuto e sequestrato un sacchetto con all’interno: una pistola Beretta mod. 35 calibro 7,65 con cartuccia camerata.

un serbatoio fornito di ulteriori 2 cartucce ed una seconda pistola marca Beretta mod. 418 calibro 6,35 con caricatore fornito di 3 cartucce. Entrambe le armi hanno la matricola abrasa ed erano occultate in calzini. Inoltre, gli agenti hanno sequestrato 19 cartucce calibro 7,65 e 23 calibro 6,35 rinvenute in due astucci. Proseguono le indagini al fine di risalire al detentore delle armi clandestine.