Sardone: Milano terra di conquista per i rom - Osservatore Meneghino

Sardone: Milano terra di conquista per i rom

Sardone: Milano terra di conquista per i rom“Inutile negarlo: Milano è terra di conquista non solo per i rom che vivono nei campi della nostra città, ma anche per quelli di tutta la Lombardia come dimostrano gli ultimi arresti di nomadi che abitano nell’hinterland. Tra loro c’è pure Remi Nikolic, l’assassino dell’agente di Polizia Locale Niccolò Savarino che si è fatto appena cinque anni di carcere e 11 giorni dopo essere uscito ha subito messo a segno due rapine“, commenta Silvia Sardone europarlamentare e consigliere comunale della Lega, aggiungendo, “Mi auguro che possa tornare per un po’ di tempo dietro le sbarre, anche se purtroppo ci credo poco visto il trattamento di favore che gli è già stato riservato”.

“Non posso però che constatare come il centro di Milano – continua la Sardone – i bei palazzi e gli attici di lusso tanto cari al Pd, siano nel mirino di bande di criminali molto spesso tutelati e coccolati dalla stessa sinistra che parla di integrazione, gli sospende il pagamento delle utenze, se ne frega se i minori non vanno a scuola e si fa prendere in giro dai rom che non pagano né affitti né bollette. Chissà – conclude – magari anche chi vive all’interno della cerchia dei Bastioni inizierà ad accorgersi della pericolosità delle politiche sociali della sinistra milanese”.