Seppellisce droga in una buca, arrestato somalo - Osservatore Meneghino

Seppellisce droga in una buca, arrestato somalo

Seppellisce droga in una bucaUn somalo di 34 anni è stato arrestato dalla polizia per spaccio dopo essere stato notato mentre seppelliva una busta di plastica nei giardinetti ai Bastioni di Porta Venezia. Gli agenti lo hanno visto alle 18.45 di ieri seduto su un cordolo della strada, dove in più riprese ha scavato una buca per infilare un sacchetto.

Quando si è allontanato in bici lo hanno fermato in piazza Oberdan per controllarlo, per poi tornare al punto da cui era partito. Hanno così scoperto che aveva posizionato un segnale di plastica per indicare il punto in cui scavare, probabilmente un riferimento visivo per il pusher che avrebbe dovuto sostituirlo nel turno di spaccio.

Nella busta c’erano 7 palline di cocaina da un grammo ciascuno e un cellulare, lo strumento principale per la vendita.