TRENORD: ONLIT, OGGI 6/0 SCIOPERO DA INIZIO ANNO/Effettuate in media 10 proteste all’anno dal 2012

TRENORD: ONLIT, OGGI 6/0 SCIOPERO DA INIZIO ANNO/Effettuate in media 10 proteste all’anno dal 2012 I disagi per lo sciopero del settore ferroviario indetto per oggi dai sindacati di base “sono imputabili anche a Trenord”. Lo afferma l’Osservatorio nazionale su liberalizzazioni e trasporti (Onlit) sottolineando che nell’Impresa ferroviaria attiva nel trasporto regionale in Lombardia “ci sono stati 6 scioperi in piena emergenza sanitaria dall’inizio dell’anno”. “Ultimo – si legge in una nota – quello di oggi dei Cobas, che segue quello di domenica 5 settembre di Cgil, Cisl Uil e dell’Orsa, che ha fatto imbestialire migliaia di passeggeri increduli, che non potevano contare neppure su un servizio minimo visto il giorno festivo”, durante il quale non sono previste le tradizionali fasce di garanzia. 
   “Con il matrimonio tra Fnm e Fs che diede vita a Trenord 12 anni fa – spiega il presidente dell’Onlit Dario Balotta – il monopolio ferroviario si è solo spostato dal livello nazionale a quello regionale ed è per questo che Trenord è responsabile oltre che dei disservizi quotidiani anche degli scioperi”. “In media – conclude – se ne sono effettuati 10 all’anno dal 2012”.