Mercatini di via Puglie, Pozzani (FI): "Suk a rischio focolaio" - Osservatore Meneghino

Mercatini di via Puglie, Pozzani (FI): “Suk a rischio focolaio”

Mercatini di via Puglie, Pozzani (FI): “Suk a rischio focolaio”. L’esponente degli azzurri ha infatti rilanciato l’annosa questione dei mercatini di viale Puglie. ” Vogliamo che questo suk sia il focolaio per un nuovo lockdown a Milano? Grave la cecità del sindaco Sala! “L’emergenza sanitaria è pronta a esplodere. Questa mattina ai mercatini dell’usato di piazzale Cuoco gli assembramenti di venditori abusivi e avventori sprovvisti di mascherine erano ovunque. Migliaia di persone riversate sui marciapiedi, lungo la strada, all interno dei mercatini e tutto intorno il loro perimetro. Polizia Locale e tutte le altre Forze dell’Ordine grandi assenti. In difficoltà anche ATM con i suoi autisti, per i mezzi e le fermate prese d assalto dalla folla. Uno scenario inimmaginabile in epoca di seconda ondata di Coronavirus. Il sindaco Sala e il suo assessore alla Sicurezza fra i grandi assenti. Il vero presente, invisibile ma che aleggia nell’aria minacciando tutti, è di certo il Covid 19. Chi alza la cler la mattina per mantenere la famiglia viene spesso multato, forse anche legittimamente, ma qui?!? Questi assembramenti e tutto questo abusivismo perché vengono tollerati?!? Vanno eliminati! È questo il momento, almeno nel rispetto di chi è morto per la pandemia! Invito il sindaco Sala a prendere immediati e urgenti provvedimenti per tutelare la salute dei residenti e dei cittadini tutti. Grave cecità e irresponsabilità aver permesso oggi lo svolgimento “anarchico” senza controlli di questi tristemente noti mercatini dell’usato. Non vogliamo che Milano diventi di nuovo “zona rossa”. Tra un aperitivo e l’altro Sala prenda i giusti provvedimenti!
Rosa Pozzani Vicepresidente Consiglio di Municipio 4 e Presidente Commissione Speciale “Parco Alessandrini e C.A.T.”.