Il 3 ottobre arriva il Sabato del Martinitt

Il 3 ottobre arriva il Sabato del Martinitt. Sospesa per Covid lo scorso febbraio, viene riproposta l’iniziativa in collaborazione con Redroom/Associazione Carmilla. I cancelli del Teatro Martinitt si aprono a una giornata diversa con esposizioni di artigiani e artisti selezionati, musicisti e artisti di strada, giochi, laboratori e street food di qualità. Dalle 11 alle 21, ingresso libero. Espressioni e performance artistiche sempre nuove sono di casa al Martinitt.
Il 3 ottobre prossimo, dalle 11 alle 21, dopo il rinvio per Covid, gli spazi aperti del teatro faranno finalmente da scenografia alla prima edizione de IL SABATO AL MARTINITT: una giornata diversa all’insegna di arte, creatività, allegria e gola. Insomma, quella nuova festa per il quartiere (e non solo) che si era deciso di organizzare. Uno “spin-off” de Il Sabato di Lambrate, tradizionale rassegna di quartiere firmata Redroom/Associazione Carmilla.
Come programmato a febbraio, ora gli organizzatori -in collaborazione con Teatro Martinitt- trasferiscono la festa con un’edizione speciale proprio nel cortile di via Pitteri 58, negli spazi cioè della nuova Arena Milano Est che ha dato spettacolo per un’intera, lunga stagione.
Durante Il Sabato al Martinitt non mancheranno l’area market Red Bazar con artigiani e artisti selezionati, giochi e laboratori per tutte le età, spettacoli con musicisti e artisti di strada, giocolieri e saltimbanchi, profumi e sapori dello street food e le ottime birre artigianali del Birrificio Lambrate. In mostra durante la giornata le illustrazioni dell’artista Martina Esposito – in arte Oregon Pizza – ispirate ai personaggi e manifesti dei film che hanno fatto la storia del cinema.
La festa è in programma sabato 3 ottobre dalle ore 11 alle 21, con ingresso libero (per alcune attività potrebbe essere richiesto un contributo).

 

TEATRO/CINEMA MARTINITT
Via Pitteri 58, Milano.
Telefono 02/36580010, info@teatromartinitt.it, www.teatromartinitt.it e www.arenamilanoest.it
Tutte le attività nella nuova Arena Milano Est e all’interno del Teatro Cinema Martinitt saranno svolte nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza previste dai disciplinari anti-Covid.