Gallera: numeri costanti, Ong americana dona ospedale da campo

Gallera: numeri costanti, Ong americana dona ospedale da campo

Gallera: numeri costanti, Ong americana dona ospedale da campoIl consueto “punto” sull’emergenza coronavirus dell’Assessore Gallera, oggi è stato anticipato di un’ora, per consentirgli di partecipare all’incontro che si sarebbe svolto alle 17:00 in zona Fiera, fra i vertici di Regione Lombardia,  Guido Bertolaso e l’Amministratore Delegato della Fondazione Fiera, Pazzali, per avviare le attività necessarie a realizzare un ospedale dedicato alle terapie intensive.

Partiamo da un dato positivo“, ha esordito Gallera: “la gente stra rimanendo in casa, cosa che speriamo ci permetterà entro fine settimana di vedere arrestarsi la crescita dei  contagi”. “Il dato dei positivi è arrivato a 14.649 persone, più 1377, che è un dato inferiore  a quello di ieri… 6171 quelle ricoverate, dei quali 823 in terapia intensiva, i decessi a 1420 con una crescita inferiore a quella di ieri… Milano e provincia 1983 casi, con un incremento di 233, che è un incremento costante, che rispetto agli abitanti (circa 3.000.00) è un risultato fortunatamente contenuto“, mentre, “il risultato di Milano città è di 813, era 711, quindi 100 ricoveri in più, un afflusso costante, ma assolutamente gestibile. Esponendo i numeri l’Assessore ha anche detto,”il dato dei presidi ospedalieri evidenzia una situazione di sofferenza, che però rimane costante e in alcuni casi è anche in leggero miglioramento, un elemento che tengo a sottolineare al di la dei dati“.

Gallera, ha anche invitato tutti i datori di lavoro, “a garantire tutte le misure anti contagio e li dove non sono possibili a chiudere le aziende“. Continua anche la grande collaborazione di tutte le strutture del sistema sanitario per alleggerire le strutture più in difficoltà. Negli ultimi 3 giorni sono stati spostati in altre strutture “dove continuano a essere curati” 180 pazienti “tutti con un quadro stabile”.

All’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, sono arrivati 24 medici e 4 infermieri della sanità militare, mentre continua il reclutamento del personale. Ad oggi sono arrivate 2.200 domande e ne sono state selezionate 1.020 e molti di loro “stanno già iniziando a lavorare con noi“.

Infine, sarà allestito presso il presidio di Cremona, un ospedale da campo con 60 posti letto e 8 di terapia intensiva donato dalla Ong americana appartenente alla chiesa cristiano evangelica americana Samaritan’s Purse. “E’ una bellissima notizia – ha concluso Gallera – e già domani arriverà un primo contingente. Lo staff sarà composto da 60 persone e tutto sarà interamente pagato da lororingraziamo la Cooperazione internazionale per questo gesto di grande solidarietà e il Dipartimento nazionale della Protezione civile che ha fatto da tramite“.

Dati Regione Lombardia: 14.649 casi positivi, dei quali, 3.867 in isolamento domiciliare, 823 in terapia intensiva, 6.171 i ricoverati non in terapia intensiva, 2.368 dimessi e 1.420 i deceduti. Tamponi effettuati 43.565. Milano e provincia 1.983, 813 dei quali in città.