Pride 2019, gli appuntamenti di Microsoft - Osservatore Meneghino

Pride 2019, gli appuntamenti di Microsoft

Microsoft partecipa anche quest’anno alle attività del Milano Pride, la manifestazione dell’orgoglio delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, asessuali, intersessuali e queer, che animerà la città di Milano fino al 29 Giugno, e per l’occasione annuncia iniziative speciali con la sua linea Surface, in collaborazione con Amazon.

Dal 21 al 30 giugno, tutti coloro che faranno la spesa su Amazon Prime Now riceveranno infatti un’edizione speciale delle bag Prime Nowpersonalizzate con la nuovacampagna Surface “Diversi fuori. Uguali dentro. Una famiglia.” volta a sensibilizzare le persone sul potere inclusivo delle nuove tecnologie.  

Microsoft e Amazon, inoltre, sfileranno fianco a fianco durante la parata di sabato 29 giugno a Milano – insieme a una delegazione di Linkedin – per farsi portavoce dei diritti delle minoranze e sostenere i valori dell’uguaglianza e dell’inclusione, offrendo così il proprio contributo a educare tutti al rispetto e alla valorizzazione delle differenze.

Inclusione e rispetto, tutela e valorizzazione della diversità, e quindi anche della comunità LGBT, rappresentano un elemento imprescindibile e fondante della visione di Microsoft, a livello globale e locale. L’azienda infatti, impegnata da sempre a proteggere e valorizzare i diritti di tutte le persone senza distinzione di genere, etnia, condizione fisica e orientamento sessuale è stata la prima al mondo per esempio – già nel 1993 – a dare alle coppie dello stesso sesso i medesimi benefici garantiti alle coppie eterosessuali. Uguaglianza e inclusione sono valori fondamentali anche per Amazon, che con i suoi Affinity Group promuove il confronto e lo sviluppo di iniziative su diverse tematiche di comune interesse. Tra quelli attivi in Italia c’è anche Glamazon, dedicato a progetti vicini ai temi LGBTQ+, aperto a tutti i dipendenti al di là dell’orientamento sessuale,

Microsoft ha previsto inoltre appuntamenti e iniziative per i dipendenti e aperti al pubblico:

  • 26 Giugno, ore 20:00 “Transgender” incontro in Microsoft House, viale Pasubio 21

Dibattito dedicato alla transessualità. Un momento di confronto con medici e professionisti che racconteranno il percorso affrontato dalle persone transgender in termini di cure mediche e supporto psicologico. L’evento è moderato da Monica Romano, scrittrice e attivista transgender.

Evento gratuito su prenotazione. Per info: milanopride.it/eventi

 

–        Dal 27 al 29  Giugno Postazione presso Pride Square, Piazza Oberdan

Postazione speciale Microsoft e Amazon con Amazon Locker personalizzato per l’occasione.

 

  • 29 Giugno, Parata, ore 15:00 Piazza Duca D’Aosta

Linkedin, Amazon e Microsoft sfilano insieme, con palloncini e un soundtrack speciale dedicato al Pride, disponibile su Amazon Music

  • Fino al 29 Giugno, Rainbox in Microsoft House

Per tutta la durata del Pride, in Microsoft House sarà inoltre possibile accedere alla Rainbox, installazione arcobaleno per conoscere il mondo da un altro punto di vista.

Microsoft House, viale Pasubio 21, da lunedì a venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00

“Diversità e inclusione sono valori fondamentali della nostra cultura aziendale: lavorare in un contesto professionale dove le differenze sono valorizzate, aiuta i nostri talenti ad esprimere la propria personalità in totale libertà contribuendo così alla loro motivazione e a rispondere alle esigenze dei nostri clienti, come l’iniziativa Surface con Amazon Prime. Siamo felici di partecipare anche quest’anno alle attività di Milano Pride per dare il nostro contributo insieme a istituzioni, aziende, scuole e società civile a combattere pregiudizi e stereotipi” ha dichiarato Paola Cavallero, Direttore Divisione Consumer & Device Sales all’Area Mediterranean Microsoft.