Bertolaso per favore vai in pensione

Bertolaso per favore vai in pensione. Le ultime dichiarazioni sull’ospedale in Fiera sono ridicole, surreali, insomma inascoltabili. Regione Lombardia, questo riporta Business Insider, avrebbe cambiato il progetto di Guido Bertolaso per l’ospedale in Fiera. Quello che per fortuna è servito pochissimo e sta chiudendo. “Ero malato” ha detto, e durante al sua malattia qualcuno a Palazzo Lombardia avrebbe cambiato il suo progetto, realizzando un ospedale che ai medici non è mai piaciuto. Invece nelle Marche va tutto bene dice Bertolaso: anche lì sta costruendo una “astronave”, cioè un altro ospedale sempre in Fiera. Peccato che l’attitudine a mentire sembra non cessare: nelle Marche persino la Lega contesta fortemente il progetto di Bertolaso e, proprio come in Lombardia, è in ritardo, almeno rispetto alle prime roboanti dichiarazioni pubbliche. Quindi la linea di Bertolaso sembra essere: in Lombardia se è andata male è colpa della Regione che ha approfittato della mia malattia (affermazione molto pesante per Fontana, Gallera e tutta la compagnia), mentre nelle Marche va tutto alla grande. Almeno la seconda parte è totalmente falsa: invitiamo chiunque a cercare la conferma su internet, le dichiarazioni pubbliche di Fratelli d’Italia, Lega, Cgil e molti altri sono facilmente reperibili. Sulla seconda bisogna aspettare una dichiarazione ufficiale da Palazzo Lombardia. Intanto Bertolaso per favore vai in pensione perché di ballisti seriali in posizione di potere ne abbiamo già a sufficienza, tu avrai recuperato qualcosa per la pensione visto il lungo curriculum. Almeno consentici di essere presi per i fondelli da qualcun altro, tu hai già dato sull’argomento. Vai a curarti dei nipoti, se non ne hai prenditi un cane. Ma per favore basta.