Taxi, Sala: ci vuole buon senso, servono più licenze

Raccolta fondi per l'emergenza covid-19

Taxi, Sala: ci vuole buon senso, servono più licenze licenze per taxiRicevo tante lamentele per la dimensione del parco taxi a Milano. Capisco che sia un lavoro molto difficile, ma il mio è un appello al buon senso“, sulla base “anche solo sull’aumento dei turisti, passati da 6 a 10 milioni, e di una popolazione da 1,4 milioni di abitanti. Non siamo solo a chiedere, ma anche a offrire: siamo disposti a venire incontro con l’ampliamento dei turni e più licenze su uno stesso taxi”.

Lo ha affermato il SIndaco Giuseppe Sala, declinando la questione dei Taxi anche in chiave di Autonomia regionale, spiegando di essere “disorientato dall’opposizione della Regione. Non è che io voglia litigare con la Regione, ne’ tantomeno con il governatore Fontana, anche perché abbiamo tanti tavoli aperti, in primis quello per le Olimpiadi del 2026. Quando si propone un modello di autonomia che va a rafforzare le Regioni, allora mi chiedo – ha concluso – come sia possibile che una citta’ come Milano debba chiedere alla Regione per aumentare il numero dei Taxi“.