Straniero ferisce padre e figlio con un coccio di bottiglia, arrestato

Straniero ferisce padre e figlio con un coccio di bottiglia, arrestato

donna ferita coccio di bottiglia Un uomo di 54 anni e suo figlio di 20 sono stati trasportati in ospedale con ferite provocate da un algerino di 20 anni nel corso di una rapina avvenuta ieri sera all’angolo tra viale Gorizia e Alzaia Naviglio Pavese. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, lo straniero ha aggredito i due per portargli via il cellulare e nella concitazione dovuta al loro tentativo di resistenza li ha feriti entrambi con un coccio di bottiglia.

Padre e figlio sono stati accompagnati al Policlinico in condizioni non gravi, mentre il rapinatore è stato bloccato poco dopo dai poliziotti e trasportato in stato d’agitazione all’ospedale San Paolo.

ANSA