Santanché: Fratelli d’Italia non viene coinvolta nelle decisoni in Regione

Santanché: Fratelli d’Italia non viene coinvolta nelle decisoni in Regione“Non voglio entrare nello specifico dei disservizi informatici che si sono registrati negli ultimi giorni per la somministrazione dei vaccini che hanno spinto il presidente Fontana a chiedere un passo indietro del Cda di Aria, perché sono sicura che la Regione gestirà l’emergenza. Tuttavia è giusto sottolineare che Fratelli d’Italia non viene coinvolta quando ci sono decisioni da prendere”: lo dichiara Daniela Santanché, coordinatrice regionale lombarda di Fratelli d’Italia.

“Alcune scelte strategiche del passato non ci avevano soddisfatto e lo avevo detto a tempo debito. Ma quello che importa adesso è risolvere i problemi e farlo compatti con tutta la maggioranza, senza che le decisioni vengano prese dalle forze politiche – prosegue -. Fratelli d’Italia si mette a disposizione nel momento più difficile, perché non si nasconde dietro a un dito e perché vuole lavorare per il bene dei lombardi, ma deve essere messa nelle condizioni di farlo”.