Contributi a sostegno agli affitti di enti e associazioni -

Contributi a sostegno agli affitti di enti e associazioni

Contributi a sostegno agli affitti di enti e associazioni 440mila euro a sostegno delle imprese interessate dai cantieri M4 Dal Comune 6,4 milioni di euro per il sostegno al reddito Smart working in Comune massimo 6 giorni La soglia di esenzione IRPEF sale da 21 a 23mila euro Il Consiglio di Stato dà ragione al Comune sulla gara del gas Pubblicato il bando per l'acquisto di veicoli a basso impatto ambientale Concessioni a 1.200 bar e ristoranti, 6.500 mq di aree pedonali e a 30 km La Giunta approva cinque nuove aree pedonali Comune: approvato il Bilancio consuntivo 2019 Stop a divieto alcol da asporto Crowdfunding Civico per rilanciare i quartieri Comune: incentivi fino a 1.800 euro per l'acquisto di scooter e moto ecologiche La protesta dei commercianti approda a Palazzo Marino Milano 2020: la strategia di adattamento del Comune per la ripartenza Donne maltrattate, resta attiva la rete antiviolenza, Servizi al cittadino, cosa rimane aperto Altri contagi nelle istituzioni. De Chirico (FI): era prevedibile Comune: sospesi i dipendenti provenienti dalle zone dei focolai Dal Comune 2,6 milioni per l’inclusione lavorativa Concorso per 210 posti di lavoro in Comune Dipendente comunale insulta Israele e gli ebrei Online i redditi dei politici milanesi SostieniMi Tessere anche ai minori di 14 anni alimenti a sostegno di ricerca e Associazioni WELFARE giovani laureati PGT palazzo marino Bando da 400mila euroÈ aperto l’avviso pubblico per la concessione di contributi a sostegno del pagamento dei canoni di locazione degli immobili di proprietà comunale ad uso non commerciale. Associazioni, enti pubblici e privati che operano nel settore socio culturale, educativo e formativo possono quindi partecipare al bando per ottenere la parziale copertura, per un massimo di due mesi, delle spese di affitto relative al periodo di chiusura obbligatoria della primavera scorsa, dovuta all’emergenza sanitaria da Covid-19.

L’entità del contributo assegnato sarà proporzionata in funzione dell’ammontare delle domande presentate, del canone dovuto per i mesi di chiusura obbligatoria e della capienza del fondo stanziato che ammonta a 700mila euro ed è prelevato dal Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Milano.

La domanda di contributo dovrà essere presentata utilizzando esclusivamente il modulo online, completo di ogni idonea documentazione e dichiarazione richiesta, esclusivamente collegandosi all’applicativo web disponibile sul sito internet del Comune di Milano nella sezione “Servizi on – line”, Bandi e Gare, consulta i bandi, “Contributi”.

La domanda online, compilata in tutte le sue parti e completa della documentazione richiesta, dovrà essere inviata entro e non oltre le ore 12 del 19 dicembre 2020 secondo le modalità indicate sull’apposita pagina web. Il Comune selezionerà le domande e definirà il contributo. Successivamente verrà pubblicato l’elenco dei beneficiari e l’entità della somma spettante.