I Municipi si organizzano per la spesa di quartiere

I Municipi si organizzano per la spesa di quartiere. Come il Municipio 9, anche il 2 si è organizzato. “È attivo da oggi il nuovo servizio del Municipio 2 per aiutare i cittadini in questa situazione emergenziale ad avere a disposizione un elenco di esercizi commerciali che effettuano consegne a domicilio da poter contattare”, informa il Presidente del Municipio 2 Samuele Piscina. “Tramite la call avviata oggi, reperiremo le attività di vicinato che si rendono disponibili a consegnare la spesa direttamente a casa, mettendo i contatti a disposizione dei cittadini. In tal modo vogliamo aiutare sia le attività commerciali che stanno vivendo un periodo di difficoltà economica, sia i cittadini stessi che, soprattutto a una certa età, non riescono a resistere per ore in piedi in coda fuori dai negozi per reperire un pezzo di pane, rischiando il contagio”. “Le modalità di adesione sono molto semplici: è sufficiente che i gestori delle attività di vicinato inviino una mail all’indirizzo istituzionale m.municipio2@comune.milano.it, specificando i dati richiesti. I loro contatti saranno quindi inseriti nel sito del Municipio 2 (www.comune.milano.it/municipio2) e saranno messi a disposizione di tutti i cittadini che potranno ordinare e ricevere le consegne negli orari prestabiliti”. “Il Municipio 2, ancora una volta, si dimostra vicino ai cittadini e ai commercianti in questo momento difficile causato dalla pandemia del COVID-19. Siamo sicuri che usciremo da questa situazione e andrà tutto bene, – conclude il Presidente leghista – ma nel frattempo è fondamentale aiutare i cittadini a rimanere il più possibile a casa, come disposto dalle normative vigenti”. Si allega locandina del progetto e link facebok: https://www.facebook.com/municipio2/photos/a.421028361402812/1434533860052252/?type=3&theater