Gallera: Conte non sa di cosa parla e copre le falle della Protezione Civile

Gallera: Conte non sa di cosa parla e copre le falle della Protezione Civile

Gallera: Conte copre falle della Protezione CivileNoi veniamo in maniera ignobile attaccati da un presidente del Consiglio che non sapendo di cosa parla dice che noi non seguiamo i protocolli, quando Regione Lombardia i protocolli non solo contribuisce a livello nazionale a realizzarli, ma li segue in maniera puntuale“. è la dura replica dell’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, alle accuse lanciate dal Premieri Conte, secondo cui il virus si è diffuso anche “per la gestione di una struttura ospedaliera non del tutto propria secondo i protocolli prudenti“. “Il problema è che il Presidente del Consiglio non conosce i protocolli  – ha concluso Gallera – e getta la palla in tribuna per coprire delle falle gigantesche di un sistema di protezione Civile nazionale che non sta dando alcun tipo di risposte ai problemi organizzativi e gestionali che avrebbero dovuto prevedere e predisporre“.

In precedenza il Presidente di Regione Lombardia Fontana era intervenuto sulla questione in maniera altrettanto decisa: “Spero che queste uscite siano una voce scappata, senza rendersi conto, oppure vuol dire che il governo inizia ad essere fuori controllo. Sono dichiarazioni infondate e inaccettabili. Il problema – ha affermato Fontana – è che il Presidente del Consiglio non conosce i protocolli e getta la palla in tribuna per coprire delle falle gigantesche di un sistema di protezione Civile nazionale che non sta dando alcun tipo di risposte ai problemi organizzativi e gestionali che avrebbero dovuto prevedere e predisporre“.