Accoltella la moglie, tenta il suicidio e in ospedale si scopre che è infetto

Raccolta fondi per l'emergenza covid-19

Accoltella la moglie, tenta il suicidio e in ospedale si scopre che è infettoUn dominicano di 48 anni è stato denunciato dai carabinieri per il tentato omicidio della compagna, una connazionale di 43 anni, colpita con diverse coltellate alla gola nel corso di una lite scoppiata in strada a Milano, all’altezza del civico 45 di via Lorenteggio.

L’uomo, che ha tentato il suicidio tagliandosi a sua volta la gola, una volta trasportato al Policlinico è risultato affetto da polmonite e giudicato sospetto caso di Covid-19. In giornata arriverà il risultato del tampone.

A titolo precauzionale i militari intervenuti non saranno impiegati nelle prossime 24 ore. La donna ferita è stata accompagnata all’ospedale Niguarda, dove i medici le hanno dato una prognosi di 40 giorni.