Marocchino arrestato per furto da decathlon

Marocchino arrestato per furto da decathlonI carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per rapina impropria un giovane marocchino, senza fissa dimora e con precedenti, in un negozio “Decathlon” di corso Buenos Aires, tra le vie più note dello shopping del capoluogo lombardo. I militari hanno trovato il personale addetto alla sicurezza che stava cercando di fermare, a fatica, il giovane che aveva preso articoli sportivi per circa 100 euro, minacciando il personale con un estintore e una racchetta da sci per scappare.

I carabinieri l’hanno bloccato. Al termine dell’identificazione, i militari hanno scoperto che il giovane era già stato fermato per un altro reato e sottoposto, il 14 settembre, a esame osseo all’ospedale Niguarda, al termine del quale è risultato essere maggiorenne. L’arrestato è stato portato nel carcere di Milano San Vittore.

ANSA