Arrestato algerino con documenti falsi - Osservatore Meneghino

Arrestato algerino con documenti falsi

Arrestato algerino con documenti falsi Sparatoria a Baggio: tre arresti Marocchino arrestato dopo uno scippo Arrestato per spaccio 31enne marocchino Un arresto per furto di cartucce in un supermercato Falsa raccolta fondi per ambulanza: due arresti arresti per spaccio in poche ore Arrestato ricettatore gambiano Arrestati mentre scassinavano una gioielleria Arrestato spacciatore guineiano Egiziano arrestato per aggressione e rapina Peruviano arrestato per sfruttamento della prostituzione Nuovamente arrestato il distruttore di biciclette Arrestati due rumeni per furto in un supermercato Due arresti per spaccio in via Brenta arrestato dopo avere colpito una volante con delle forbici Arrestato rapinatore marocchino Tre arresti per rapina in strada Arrestati due topi d'appartamento sudamericani Arrestati due algerini per rapina aggravata rubavano borse nei ristoranti, arrestati La Polizia arresta ladro acrobata Via Gola: droga e telecamere di videosorveglianza Arrestati dopo una colluttazione borseggiatori peruviani Arrestai due borseggiatori in via Padova Tunisino arrestato per la settima volta per spaccio Cocaina in casa e hashish ai giardinetti. due arresti Occupano appartamento di anziani deceduti per covid polizia Viola il decreto dopo esser evaso dai domiciliari, arrestatoIeri pomeriggio, alla fermata Duomo della linea metropolitana M1, i poliziotti della Polmetro hanno fermato un uomo per un controllo. Il 24enne, cittadino algerino, ha mostrato agli agenti una carta d’identità francese valida per l’espatrio riferendo, inoltre, di essere in viaggio per turismo. Dai successivi accertamenti, i poliziotti hanno appurato che il documento esibito dall’uomo fosse falso e per questo l’hanno arrestato per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

Inoltre, da un controllo al bagaglio del 24enne, gli agenti hanno trovato al suo interno un coltello a serramanico motivo per cui è stato indagato a piede libero per porto di armi od oggetti atti ad offendere.