Marocchino e albanese arrestati per rapina - Osservatore Meneghino

Marocchino e albanese arrestati per rapina

Marocchino e albanese arrestati per rapina Arrestato con un chilo di cocaina nel motore 10 arresti nelle ultime 24 ore polizia Aggressioni, furti, spaccio e arresti anche durante le festeLa scorsa notte, gli agenti del Commissariato Porta Ticinese sono intervenuti in zona navigli per la rapina di un cellulare da parte di due uomini ai danni di una donna.

I due hanno rubato il cellulare ad una cittadina italiana di 34 anni e per scappare l’hanno minacciata con dei cocci di bottiglia. Con l’aiuto di alcuni passanti, la vittima è riuscita a trattenere i due rapinatori che le avevano chiesto del denaro per restituire il cellulare.

La donna è riuscita ad afferrare il telefono e a riprenderselo nel momento in cui sono arrivati i poliziotti. I due, un cittadino albanese di 39 anni e un cittadino marocchino di 36 anni alla vista della Polizia sono scappati, ma sono stati fermati in via Arena e arrestati per rapina impropria.