Gallera: Lombardia pronta a riapertura lenta e graduale

Gallera: Lombardia pronta a riapertura lenta e graduale Gallera: trenta milioni per abbattere le liste di attesa Rogoredo senza medico di base Gallera sistema sanitarioPer l’assessore al Welfare Giulio Gallera “lo sforzo dei lombardi ha dato risultati che oggi sono sotto gli occhi di tutti”, dunque “è giusto che si possa iniziare con una riapertura lenta, graduale che però deve essere accompagnata da grande senso di responsabilità, perché non dobbiamo ricadere a breve in una situazione di criticità”. Gallera lo ha detto a margine di una conferenza stampa in Regione, in merito al passaggio della Lombardia dalla zona rossa ad arancione.

Su questo punto “ci stiamo confrontando con il Governo, non so se partiremo il lunedì o già il sabato” ha detto l’assessore. Quanto agli indicatori della Lombardia, Gallera ha poi ribadito quanto spiegato ieri sera durante una diretta Facebook: “C’è una riduzione quotidiana costante dei posti letto impegnati per Covid, sia in in pneumologia sia in terapia intensiva. La situazione sta migliorando, mentre l’elemento che stiamo notando è un incrementi dei no Covid nei pronto soccorso. L’Rt di Milano dato dall’Ats è 0,86, quindi ampiamente sotto l’1, ma dobbiamo procedere con gradualità”.

ANSA